Challenge My City: il programma che testa l'innovazione, riparte da Milano Rogoredo

L'iniziativa

Il nuovo servizio di mobilità intermodale vuole risolvere il problema dell'ultimo miglio, aiutando i cittadini a muoversi con più libertà, affrontando le sfide e gli spostamenti quotidiani con più serenità.

Il progetto, nell’ambito del programma Challenge My City, prevede l’installazione temporanea per un semestre di una 
nuova velostazione per parcheggio di biciclette e mezzi di micro mobilità, e di una stazione per la ricarica elettrica ad energia solare per monopattini, biciclette e scooter elettrici.

EIT Urban Mobility ha scelto due dispositivi di due start up che saranno installati presso il parcheggio della Stazione di Milano Rogoredo, per facilitare lo scambio intermodale e la micromobilità: 

  • Una docking station per la ricarica e il parcheggio in sicurezza di dispositivi di micromobilità elettrica. Per questo dispositivo è stata scelta la start up SOLUM (solumpv.com);
  • Tre box di velostazioni per il parcheggio di biciclette private, possibilmente con serratura automatica comandata tramite app. Per questo dispositivo è stata scelta la start up Don Cicleto (https://www.web.doncicleto.com). 

I dispositivi scelti si caratterizzano per essere modulari, prefabbricati e off grid, in quanto autoalimentati da impianto fotovoltaico mobile

Le installazioni per i veicoli elettrici (e-bike, e-scooter, monopattini) sono completamente autosufficienti dal punto di vista energetico, e autonome nella produzione e nel consumo di energia.

Per consentire l’installazione dei dispositivi Metropark ha messo a disposizione dieci posti auto del parcheggio di Milano Rogoredo.

Per poter usufruire delle installazioni, gli utenti dovranno percorrere il tragitto dall’ingresso ai dispositivi e viceversa, movimentando i mezzi (bici e monopattini) esclusivamente a mano nell’ambito del percorso pedonale esistente prestabilito.

Metropark e il programma Challenge My City

Noi di Metropark vogliamo dare una mano concreta allo sviluppo di nuove opportunità per una mobilità diversa, sostenibile e combinata. Il programma ChallengMyCity rappresenta una chance per poter testare alcune delle migliori innovazioni europee e valutarle mettendole alla prova.

Oggi sappiamo che la velocità con cui le migliori innovazioni arrivano agli utenti, sono un fattore troppo importante per essere trascurato. Ridurre il time-to-market delle innovazioni e superare le barriere di ingresso nel mercato sono due degli obbiettivi che, insieme ad EIT Urban Mobility, abbiamo deciso di porci.

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin