Bergamo - Protocollo d'intesa per il nuovo parcheggio di stazione

Bergamo - Protocollo d'intesa per 130 posti auto nel Piazzale della stazione

Il Comune di Bergamo, FS Sistemi Urbani, Rete Ferroviaria Italiana e Metropark hanno sottoscritto, lunedì 10 giugno, un Protocollo d’Intesa per la realizzazione di un parcheggio di interscambio presso la stazione ferroviaria di Bergamo
La nuova area di sosta Metropark si svilupperà su una superficie di oltre 3.000 mq, con un’offerta di 130 posti auto, dei quali tre saranno riservati alle persone con diversa abilità. Il parcheggio, che contribuirà a rispondere alla domanda di sosta nell’area della stazione, migliorandone l’accessibilità ed integrando l’offerta dei servizi complementari al trasporto ferroviario, avrà accesso da piazzale Marconi e sarà dotato di un sistema di controllo accessi automatizzato, supportato dalla Centrale Operativa di Metropark che monitorerà l'efficienza dell'impianto e garantirà, da remoto, l’assistenza alla clientela. 

La realizzazione del parcheggio Metropark si inserisce nel più ampio "Progetto di sviluppo del Nodo intermodale stazione", che prevede il riassetto funzionale del sistema di accessibilità, con interventi sulla viabilità, il ridisegno di piazzale Marconi, il miglioramento dei percorsi pedonali, il potenziamento dei servizi connessi all’interscambio con il trasporto ferroviario e la stazione delle Autolinee, e s’inquadra in un più ampio programma di iniziative di investimento, finanziate dal Gruppo FS; tra queste il decentramento delle attività di produzione ferroviaria a favore di spazi da destinare ai servizi alla clientela attraverso il restyling del fabbricato viaggiatori, nell’ambito del programma di valorizzazione delle “stazioni medie” della rete ferroviaria. Il progetto persegue infatti l’obiettivo di sviluppare l’integrazione delle diverse modalità di trasporto, favorire la decongestione del traffico e la limitazione dell’inquinamento ambientale, ampliare e qualificare l’offerta di servizi ai cittadini ed ai viaggiatori e supportare le politiche di mobilità sostenibile attraverso una migliore accessibilità ai servizi di trasporto collettivo. 

Metropark consolida, con questa nuova iniziativa orientata allo sviluppo dell’offerta di servizi di sosta complementari al trasporto su ferro, il proprio ruolo all’interno del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, impegnato nella realizzazione di obiettivi di mobilità sostenibile e integrata.

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin